Corso di Fotografia a Como

Corso di Fotografia a Como
Corso di Fotografia a Como

7 incontri e 16.5 ore di lezione a 79 da lunedì 26 febbraio 2018

Corso di livello introduttivo dedicato alla fotografia. Corso base di fotografia dedicato a chi parte da zero e a chi vuole approfondire e far proprie le nozioni di base della tecnica e del linguaggio fotografico. Con il nostro corso di fotografia, sotto la guida di un professionista esperto e attraverso un approccio sia teorico che pratico, potrai imparare ad utilizzare con sicurezza la tua macchina fotografica e affronterai i temi che fanno la differenza: la scelta del soggetto e la composizione dell’inquadratura. Un corso fotografico completo per imparare a fotografare da spendere in ogni ambito della tua vita: dai tuoi momenti privati più felici ai paesaggi più indimenticabili, a tutto ciò che conta per te.

Iscriviti

Hai ancora per iscriverti!
Cerchi corsi più vicini a casa tua?
Vedi tutte le città

Tutti i nostri corsi di fotografia sono organizzati in collaborazione con Fotocolombo

Imparerete a conoscere in modo approfondito e ad utilizzare con sicurezza la vostra fotocamera (reflex o compatta, digitale o non digitale), attraverso una preparazione sia teorica che pratica.
Sarete inoltre introdotti ai temi che fanno la differenza, ovvero: la composizione, il linguaggio fotografico e l’utilizzo creativo della fotografia.
Il corso si compone di cinque incontri serali in aula da due ore ciascuno e due uscite di riprese in esterni da tre ore (per un totale di 16,5 ore)per approfondire le tecniche apprese e svolgere gli esercizi affidati dal docente.
Le immagini realizzate saranno visionate e commentate col docente. Questi gli argomenti che saranno trattati:

  • Storia della fotografia (senza annoiarci)
  • Conoscere la fotocamera (digitale o argentica, i vari formati di ripresa, accessori utili per un buon corredo di base)
  • Capire la relazione tra tempo di scatto dell’otturatore e apertura del diaframma; la profondità di campo
  • Obiettivi e tecniche di messa a fuoco
  • Misurare la luce, utilizzo dell’esposimetro, descrizione delle diverse tipologie di illuminazione (ambiente, artificiale, mista) e nozioni per effettuare le rilevazioni esposimetriche in ogni situazione, sia in automatico che in manuale.
  • Pellicole e sensori, sensibilità e bilanciamento del bianco, formato della pellicola e pixels, in una parola fotografia digitale e fotografia argentica con analisi dei rispettivi limiti e potenzialità.
  • Conoscere le principali regole per realizzare composizioni bilanciate e d’effetto (regola dei terzi, regola aurea, linee guida ecc.) per arrivare infine a strategie che possono guidare l’allievo verso i primi tentativi di dare una forma sempre più personale e creativa alle proprie immagini (consapevolezza del saper vedere, fotografia anche come forma di ascolto, per citarne un paio).

Ogni corsista deve disporre di una macchina fotografica (analogica o digitale, compatta o reflex: va bene qualsiasi modello) e dovrà portarla con sé unicamente durante le uscite di ripresa.

Per tutti i nostri corsi rilasciamo un attestato di partecipazione in formato digitale che sarà possibile scaricare dal sito internet una volta terminate le lezioni.

Marco Frigerio

Foto & immagine

Fotografo professionista, si specializza fin da subito nella fotografia di paesaggio con banchi ottici a grande formato, collaborando con importanti riviste nazionali dedicate ai viaggi. Fondatore di www.fotoavventure.it, l’unico portale italiano dedicato alla fotografia a grande formato. È esperto di fotoritocco e postproduzione digitale e stampe inkjet fine art. È fotografo esclusivo di alcune agenzie di stock e le sue immagini sono vendute sia sul mercato nazionale che su quello internazionale.

Marco conduce da alcuni anni una ricerca fotografica che si confronta con le pulsioni dell’arte contemporanea.

 

vedi tutti i corsi del docente >

  • lunedì 26 febbraio 2018  h.21.00-23.00  
  • lunedì 5 marzo 2018  h.21.00-23.00  
  • lunedì 12 marzo 2018  h.21.00-23.00  
  • domenica 18 marzo 2018  h.14.00-17.15  uscita
  • lunedì 26 marzo 2018  h.21.00-23.00  
  • domenica 25 marzo 2018  h.09.30-12.45  uscita
  • lunedì 9 aprile 2018  h.21.00-23.00  
Associazione A. Lissi - Sala conferenze
via Ennodio, 10  Como

Il prezzo totale del corso è di 79 € per persona.

Si paga al primo incontro in contanti. In alternativa (ad esempio se si tratta di un regalo) è possibile pagare tramite bonifico bancario anticipato alle coordinate che invieremo via email qualche giorno prima dell'inizio del corso. Per alcune sedi è previsto anche il pagamento in assegno: verifica nella mail che ti spediremo.

Hai ulteriori domande? Consulta la sezione F.A.Q. oppure inviaci una mail all'indirizzo info@iltemporitrovato.org

Il corso è organizzato da Eutica.

Corso di Fotografia a Como

7 incontri e 16.5 ore di lezione a 79 € da lunedì 26 febbraio 2018

Iscriviti
Hai ancora per iscriverti!

 In 1526 hanno già partecipato a questo corso!

Dal corso...

Corso di Fotografia
Como / 16 novembre 2017

Ciao Jlenia! Si, il panning nel suo effetto visivodi "staticità" sul soggetto principale è legato alla velocità dei soggetti, diciamo che l'effetto sulla bicicletta visto in aula è ottenuto grazie ad un equilibrio tra luce e velocità del soggetto che non sempre si verifica nella realtà, sicuramente non si è verificata domenica, quindi meglio di come hai fatto tu non si poteva fare a meno di cambiare soggetti ;))

Marco

Corso di Fotografia
Como / 16 novembre 2017

...insomma non c'è una risposta univoca, ma in generale la tua macchina è sufficientemente veloce anche per lo scatto a raffica a patto che tu l'aiuti anche con le schede ad alta velocità...consigli non ne ho, è una ottima macchina con un ottimo rapporto qualità/prezzo, puoi cominciare a porti la questione di ampliare il tuo parco ottiche, anche in base ai generi fotografici che ami di più, se vuoi ne parliamo ;))

Marco

Corso di Fotografia
Como / 16 novembre 2017

Ciao Stefano!! Guarda, in merito alla prima domanda, il consiglio che ti posso dare è di essere "flessibile" grazie anche al percorso di consapevolezza tecnica/espressiva che sto cercando di trasmettervi, sicuramente con la pratica e l'esperienza la velocità di impostazione e scatto diventerà sempre migliore e appunto consapevole ;)), però impariamo anche a "usare" la tecnologia a nostro vantaggio, cioè se devi fare una serie di scatti molto simili tra loro, che ne so delle foto ad un GP di Formula 1 e sei fisso seduto alla Roggia ;)), ha senso impostare delle funzioni automatizzate per aiutarti a concentrarti solo sulla composizione; domanda 2, la tua macchina ha Digic 6 come software di processione delle immagini, è un software veloce quindi anche scattando alla massima risoluzione non dovresti avere problemi nella velocità di registrazione, tieni però presente che la velocità non è solo legata al processore software, ma anche alla schede di memoria che utilizzi, cioè ovviamente se usi le schede di memoria ad alta velocità compatibili di Speed Class 1 la velocità è più alta rispetto a quelle meno "veloci", anche perchè devi considerare che anche le impostazioni automatiche e semiautomatiche della macchina possono influire sulla velocità di registrazione, e questo è invece legato al software Digic 6 che se si deve "occupare" anche di 237 funzioni automatiche oltre che processare l'immagine ovviamente è più lento ;))...insomma non c'è una risposta univoca, ma in generale la t

Marco
Questo sito web usa i cookies per migliorare la tua esperienza. Continuando a navigare sul nostro sito, accetti implicitamente l’utilizzo dei cookie. Accetto  Approfondisci