Corso di I vini del Sud Italia a Monza

Corso di I vini del Sud Italia a Monza
Corso di I vini del Sud Italia a Monza

3 incontri e 6.0 ore di lezione a 79

Viaggio alla scoperta dei vitigni italiani. Questi incontri costituiscono il naturale proseguimento del corso base e si inseriscono all’interno di un percorso enologico dedicato a chi vuole conoscere meglio il ricco mondo enologico italiano.

Scopri le date

Cerchi corsi più vicini a casa tua?
Vedi tutte le città

Insieme agli altri corsi di approfondimento che saranno presentati nei prossimi mesi, questa serie di lezioni si propone di guidare il novello degustatore verso una conoscenza più sicura e ragionata del mondo del vino. Il corso è decisamente orientato alla degustazione pratica: saranno infatti presentati quattro vini a lezione. Indicativamente il programma sarà il seguente:

  • Sardegna
    Cannonau e Vermentino costituiscono oltre due terzi della produzione dei vini a denominazione sardi, ma nell’isola ci sono diversi vitigni meno conosciuti che ne costituiscono il patrimonio ampelografico. La Vernaccia, ad esempio per quanto riguarda le uve bianche, ma anche il Nasco, il Torbato, la Malvasia ed il Nuragus. Tra i vitigni rossi citiamo la Monica, il Carignano, il Cagnulari, il Bovale ed il Girò, ma ce ne sono diversi altri.
  • Sicilia
    L’isola più grande d’Europa del Mediterraneo, con oltre 110 mila ettari è la regione con la più elevata estensione vitata d’Italia, e produce mediamente sei milioni di ettolitri di vino. Bianchi principalmente, ma anche rossi, passiti, liquorosi. Nell’isola si coltivano sia vitigni autoctoni come Inzolia, grillo, Catarratto, Nero d’Avola, che internazionali, primo fra tutti lo Syrah. Tra i vini più importanti non possiamo non citare il Marsala, oggi un poco bistrattato, solamente perché non è conosciuto nella sua grandezza.
  • Basilicata e Calabria
    Due tra le regioni più povere d’Italia, con una storia antichissima per quanto riguarda la produzione di vino, basti pensare che la Calabria era chiamata Enotria, ovvero “Terra del vino”, termine che da qui si estese a tutta la penisola italica. Ora la produzione viticola si è molto ridotta, ma qui rimangono vitigni unici, come il Gaglioppo ed il Greco di Bianco. La Basilicata è invece conosciuta per l’Aglianico del Vulture, il vino del vulcano, ma negli ultimi anni si sono fatte apprezzare anche zone assai meno conosciute.

Ogni partecipante dovrà portare i tre calici da degustazione ricevuti al corso base (in alternativa sarà possibile acquistarli al prezzo totale di 10 €, previo preavviso via mail). Al primo incontro sarà consegnato il quarto bicchiere.

Per tutti i nostri corsi rilasciamo un attestato di partecipazione in formato digitale che sarà possibile scaricare dal sito internet una volta terminate le lezioni.

Lorenzo Colombo

Calici & Fornelli

Esperto di enologia, da sempre si occupa di cultura enogastronomica. Attualmente svolge numerose attivita’ di docenza nell’ambito di corsi di degustazione vini e cultura enologica. E’ responsabile delle degustazioni per il sito vinealia.org.

vedi tutti i corsi del docente >

S.Ambrogio - Sala grande via Messa
Via E.Messa fronte clinica veterinaria  Monza

Il prezzo totale del corso è di 79 € per persona.

Si paga al primo incontro in contanti. In alternativa (ad esempio se si tratta di un regalo) è possibile pagare tramite bonifico bancario anticipato alle coordinate che invieremo via email qualche giorno prima dell'inizio del corso. Per alcune sedi è previsto anche il pagamento in assegno: verifica nella mail che ti spediremo.

Hai ulteriori domande? Consulta la sezione F.A.Q. oppure inviaci una mail all'indirizzo info@iltemporitrovato.org

Corso di I vini del Sud Italia a Monza

3 incontri e 6.0 ore di lezione a 79 €

Scopri le date

 In 40 hanno già partecipato a questo corso!