Pasqua Disabato

Come presentare Pasqua a chi non la conosce è la sfida più grande della mia crescita personale. Allora comincio dal nome, Pasqua Disabato…. Lascio il tempo di realizzare e poi mi viene facile spiegare che il mio destino è sempre stato quello di dimostrare che l’impossibile è possibile. La prima sfida è stata coltivare la mia passione per gli aspetti psicologici della realta umana attraverso gli studi in economia e commercio e poi una carriera nel retail, in cui opero tutt’ora. Di indole curiosa, testarda e dinamica, ho lasciato la mia bella campagna pugliese, dove sono cresciuta, e ho lavorato in diverse citta’ italiane, curiosa di scoprire persone e culture diverse. Sempre cercando il lato umano Delle situazioni e mai abbandonando la passione per lo studio di esse ho raggiunto l’obiettivo di realizzare l’impossibile: coltivare l’uomo e le sue espressioni , le sue relazioni, le sue grandezze, le sue piccolezze, i suoi successi e le sue debolezze. La più grande sfida e la più grande soddisfazione per chi lavora con una squadra. Questa è Pasqua: passione per le persone e curiosità continua per esse, sia nel lavoro che nella vita privata.

Ricerca e curiosita’ insaziabile di esperienze nuove mi ha portato ad imbattermi e ad innamorarmi del lago di Como e della vela: così  ho abbandonato la terra ferma e mi sono votata all’acqua e al vento. Derivista per passione, nella vela ritrovo la liberta’ e la sfida di superare me stessa. Ai primi caldi il mio tempo libero è dedicato all’associazione di vela in cui presto attività di volontariato durante i corsi per i ragazzi.

E navigando lungo le vie della mia vita mi sono inoltrata nei percorsi del coaching e del Buddismo. Buddista per vocazione, ho trovato in esso la spiegazione spirituale al mio agire. Ogni situazione può cambiare se si investe su se stessi, sul proprio atteggiamento mentale e  sull’ apprendere come fare meglio le cose. In questa fase, interviene il coaching, che insegna come migliorarsi e migliorare il proprio benessere step by step. Strumento eccelso per il lavoro e porta per iniziare a realizzare definitivamente la voglia di aiutare gli altri che mi spingeva verso la psicologia; stimolo continuo a studiare e a ri-cercare e approfondire. Con l’iscrizione alla associazione coaching la possibilità di confermare a me stessa e a tutti che l’impossibile è possibile, basta volerlo.

“ È impossibile solo se pensi che lo sia” – Il cappellaio matto in Alice in wonderland

“Se puoi sognarlo, puoi farlo” – Walt Disney

CORSI DEL DOCENTE

Dai corsi...

Corso di Intelligenza sociale
Casa / 28 Settembre 2020

Ciao, soprattutto a chi non ho conosciuto. Ho appena caricato la presentazione usata per il corso, spero possa essere d'aiuto. Vi aspetto al corso di Intelligenza emotiva ;)

Pasqua

 In 82 hanno già partecipato ad un corso con Pasqua Disabato!

 / Facebook post

 / Tweets

"; jQuery("#fbfeeds").append(div); } else { l=l+1; } } jQuery('#fbdiv').show(); }); jQuery.getJSON("https://www.iltemporitrovato.org/wordpress/wp-admin/admin-ajax.php", { action: 'itr_twitterfeeds', nonce: "e80d76e0d1", account: twaccount } ).done( function( response ) { for( var i=0;i
"; div = div + "

Il tempo ritrovato

"+c.text+"
"; jQuery("#twtweets").append(div); } else { l=l+1; } } jQuery('#twdiv').show(); }); // Set general variables // ==================================================================== var totalWidth = 0; // Total width is calculated by looping through each gallery item and // adding up each width and storing that in `totalWidth` jQuery(".gallery__item").each(function(){ totalWidth = totalWidth + jQuery(this).outerWidth(true); }); // The maxScrollPosition is the furthest point the items should // ever scroll to. We always want the viewport to be full of images. var maxScrollPosition = totalWidth - jQuery(".gallery-wrap").outerWidth(); // This is the core function that animates to the target item // ==================================================================== function toGalleryItem(targetItem){ // Make sure the target item exists, otherwise do nothing if(targetItem.length){ // The new position is just to the left of the targetItem var newPosition = targetItem.position().left; // If the new position isn't greater than the maximum width if(newPosition